Promo Sconti 50% Quantità

Alimenti ai fini medici speciali

Cosa sono gli alimenti a fini medici speciali? Gli alimenti ai fini medici speciali sono prodotti dietetici formulati appositamente per soggetti che hanno esigenze nutrizionali particolari e specifiche, momentanee oppure permanenti legate a quadri patologici diversi. Vengono definiti alimenti a fini... Leggi tutto

Prodotti nella categoria "Alimenti ai fini medici speciali"

Ci sono 102 prodotti.

Visualizzati 1-24 su 102 articoli

Ultimi arrivi

Alimenti ai fini medici speciali - tutti i migliori prodotti per te

Alimenti ai fini medici speciali

Tutti i migliori prodotti per te

Cosa sono gli alimenti a fini medici speciali?

Gli alimenti ai fini medici speciali sono prodotti dietetici formulati appositamente per soggetti che hanno esigenze nutrizionali particolari e specifiche, momentanee oppure permanenti legate a quadri patologici diversi.

Vengono definiti alimenti a fini medici speciali tutti quei preparati destinati a coloro che, per a loro condizione, hanno una capacità limitata, disturbata o alterata di assumere, digerire, assorbire o metabolizzare i normali alimenti, e necessitano pertanto di una dietoterapia prescritta da un medico.

Dal punto di vista medico, gli alimenti a fini medici speciali rappresentano un importante supporto a favore delle terapie mediche: il trattamento nutrizionale è indicato infatti per un’ampia tipologia di pazienti e per tutte le principali condizioni di fragilità nutrizionale

Quando parliamo di fragilità nutrizionale ci riferiamo a quelle condizioni in cui l’unione tra terapia farmacologica e l’integrazione di mirate formulazioni di macro e micronutrienti contribuisce ad un più rapido e completo recupero di salute del paziente, ed in generale risulta funzionale al fine della stabilizzazione del suo stato. 

Alcuni esempi sono:

  • pazienti con insufficienza renale: in questo caso i pazienti devono nutrirsi di prodotti aproteici al fine di non sovraccaricare l’organo; 
  • pazienti con problemi di deglutizione: in questo caso i pazienti necessitano di alimenti a base di polvere addensanti o gelificanti e più in generale di alimenti la cui consistenza è modificata per essere pronti  all’uso; 
  • pazienti che seguono terapie oncologiche: può succedere che i pazienti che seguono questo tipo di terapie sviluppino difficoltà ad assimilare i componenti nutritivi di determinati alimenti, ma una cattiva malnutrizione impedisce il proseguimento delle terapie stesse, per questo necessitano di un’implementazione nutritiva tramite gli AFMS.

Differenza tra Alimenti speciali e integratori

Un prodotto a base di vitamine e minerali, ad esempio, potrà essere presentato come alimento a fini medici speciali solo quando specifiche esigenze nutrizionali, determinate da particolari malattie, disturbi o condizioni mediche, “ne richiedessero apporti in quantità superiori ai livelli ammessi negli integratori”.

Sono stati stabiliti quattro criteri da rispettare, secondo cui un prodotto può presentarsi come AFMS:

  • Non è già disponibile nella stessa formulazione come integratore
  • Sussiste un razionale scientifico che ne giustifica l’uso nella gestione nutrizionale del paziente
  • Esistono solide evidenze scientifiche a supporto di questo razionale
  • Risulta appropriato subordinarne l’impiego al “controllo medico” per ricavarne effettivi benefici

Ti consigliamo di leggere l'articolo dei nostri farmacisti sugli "alimenti ai fini medici speciali", potrai trovare un'approfondimento che ti illustrerà lo scopo degli alimenti. 

Sfogliando il nostro catalogo online potrai trovare tutti i prodotti più adatti alle tue esigenze.