Promo Sconti 50% Quantità

Ematomi e lividi

Un banale incidente, un colpo, uno strappo: può succedere a tutti di prendere una botta. Prima arriva il dolore, poi il gonfiore e poi il classico livido. Cosa è un ematoma? L'ematoma, termine tecnico per definire un livido, è un accumulo localizzato di sangue coagulato in un tessuto. Tra le... Leggi tutto
Creme e gel per il trattamento di lividi ed ematomi

Se compare un ematoma

Creme e gel per il trattamento locale

Un banale incidente, un colpo, uno strappo: può succedere a tutti di prendere una botta.

Prima arriva il dolore, poi il gonfiore e poi il classico livido.

Cosa è un ematoma?

L'ematoma, termine tecnico per definire un livido, è un accumulo localizzato di sangue coagulato in un tessuto.

Tra le cause più comuni in grado di provocare gli ematomi ci sono: 

  • solitamente i traumi;
  • le erosioni di vasi sanguigni da parte di processi patologici;
  • disordini della coagulazione del sangue (carenza di vitamina K, emofilia, piastrinopenia, malattie epatiche, utilizzo di alcuni farmaci anticoagulanti come l'eparina e il dicumarolo)

Caratteristiche di un ematoma

Gli ematomi superficiali presentano una colorazione che va dal rosso al blu e dal viola al giallo.

Alcune volte può capitare che un ematoma superficiale, caratterizzato da lieve dolore, manifesti del gonfiore (edema), determinato dall'accumulo di liquidi, e accompagnato da una sensazione di calore locale e tensione.

In linea generale la formazione di un ematoma non deve destare preoccupazioni perché tendenzialmente si ha un suo riassorbimento nel giro di circa 14 giorni, soprattutto se si tratta di un ematoma superficiale che quindi andrà a risolversi spontaneamente.

In questa sezione della nostra farmacia online abbiamo selezionato le migliori creme e i migliori prodotti per il trattamento di lividi ed ematomi.

Quando rivolgersi al medico per un ematoma

  • L'ematoma non scompare dopo circa due settimane
  • Comparsa di febbre associata a persistente presenza di dolore e gonfiore
  • Ematomi improvvisi e spontanei non determinati da cause accettabili
  • Formicolio e perdita di sensibilità nella zona dell'ematoma, accompagnati da dolore e da una sensazione di pressione (