Spray omeopatici

Gli spray omeopatici disponibili in questa sezione del nostro e-shop costituiscono un'alternativa naturale ai prodotti di tipo farmacologico.

Se soffri spesso di sinusite, raffreddore, infiammazioni dei seni nasali e vuoi provare un prodotto omeopatico, ti trovi nel posto giusto.
Questi spray omeopatici possono essere utilizzati più volte al giorno fino alla diminuzione dei sintomi.

Spray nasali omeopatici, cosa contengono?

Gli spray omeopatici che trovi qui non contengono conservanti e propellenti e sono composti esclusivamente da sostanze omeopatiche. 

Gli spray omeopatici contengono un mix di sostanze omeopatiche a seconda del tipo di disturbo per cui sono indicati.
I comuni spray omeopatici nasali di solito contengono sostanze come pulsatilla, calcium carbonicum, cinnabaris in diverse diluizioni.
La pulsatilla, in modo particolare, agisce sulla perdita dell'olfatto che accompagna queste affezioni, riduce le secrezioni giallastre e allevia il fastidio degli occhi che lacrimano.
Cinnabaris favorisce la fluidificazione delle secrezioni mentre calcium carbonicum riduce l'irritazione che porta a starnutire di continuo.

Gli spray omeopatici indicati in modo specifico per le allergie, la congiuntivite allergica e le allergie ai fattori ambientali sono normalmente composti da sostanze come acidum formicum, aralia racemosa, histaminium hydrochloricum. Si tratta di composti omeopatici che agiscono sul catarro cronico, sulla sensazione di solletico in gola che stimola la tosse e sugli starnuti frequenti, alleviando e riducendo la fastidiosa sintomatologia.

Come utilizzare uno spray omeopatico

Gli spray omeopatici vanno nebulizzati una volta per narice circa 3 - 5 volte al giorno, posologia che cambia per bambini e lattanti. Chiedere sempre il parere del medico e del farmacista.

Sei alla ricerca di spray omeopatici?

Li trovi qui per ogni tua esigenza
Spray omeopatici per le più varie esigenze