Promo Il mio farmacista Quantità

Ketoprofene sale di lisina

Il Ketoprofene sale di lisina è un principio attivo che appartiene a un gruppo di medicinali chiamati farmaci antinfiammatori non steroidei (“FANS”), usati contro il dolore e l’infiammazione.  Il ketoprofene svolge la sua azione analgesica bloccando la produzione delle molecole responsabili di dolore, febbre e infiammazione.

Indicazioni terapeutiche

Può essere usato senza prescrizione medica  per il trattamento di dolori di diversa natura come: 

  • mal di testa
  • nevralgie
  • dolori mestruali 
  • dolori muscolari
  • mal di denti
  • dolori mestruali

Negli adulti e negli adolescenti di età superiore ai 15 anni può essere prescritto dal medico per il trattamento del dolore acuto di grado lieve e moderato di disturbi come: 

  • artrite reumatoide 
  • artrosi dolorosa 
  • reumatismo extrarticolare 
  • tendinite
  • gotta

Nei bambini può essere indicato per il trattamento sintomatico e di breve durata di stati infiammatori associati a dolore, come:

  • dolore post operatorio 
  • otiti

Come si assume?

Il Ketoprofene può essere assunto per via orale sotto forma di capsule, compresse, granulato da sciogliere in acqua, sulla lingua o sotto alla lingua. Ma anche sotto forma di supposte, crema o gel. Va assunto a stomaco pieno. In nessun caso si deve superare la dose giornaliera massima di 200 mg di ketoprofene.

  • Negli adulti e negli adolescenti di età superiore ai 15 anni: la dose raccomandata è 1 bustina, una sola volta, o ripetuta 2-3 volte al giorno
  • Supposte: la dose giornaliera raccomandata varia dai 100 ai 200 mg di principio attivo al giorno.
  • Bambini di età non inferiore ai 6 anni: peso corporeo inferiore ai 30 Kg: 1 supposta ketoprofene sale di lisina 30 mg 2-3 volte al giorno; peso corporeo superiore ai 30 Kg: 1 supposta ketoprofene sale di lisina 60 mg 2-3 volte al giorno.
  • Crema, gel, spray: si consiglia di effettuare 1-3 applicazioni al giorno, secondo prescrizione medica.
  • Cerotti medicati: applicare un solo cerotto alla volta, salvo diversa prescrizione del medico.

Effetti collaterali

Il ketoprofene può provocare diversi effetti collaterali come:

  • ulcere ed emorragie gastriche
  • diarrea
  • sonnolenza
  • insonnia

E’ necessario rivolgersi a un medico se, dopo aver assunto il farmaco, compaiono:

  • difficoltà a respirare 
  • febbre
  • gonfiore 
  • lividi o emorragie ingiustificati
  • mal di schiena
  • nausea
  • orticaria
  • prurito
  • eruzione cutanea
  • urine opache, incolori o contenenti sangue

Controindicazioni 

Prima di assumere Ketoprofene è importante informare il medico:

  • di allergie al principio attivo o ad altri Fans 
  • se si assumono medicinali come ACE- inibitori, diuretici, antidiabetici, Metotressato, Fenitoina e antibiotici sulfamidici;
  • nel caso in cui si soffra di asma o gonfiori 
  • nel caso si abbiano malattie epatiche o renali;
  • in caso di gravidanza o allattamento.

Ritorna all'elenco

Prodotti correlati