Promo Il mio farmacista Quantità

Ursapharm Posiforlid Maschera Oculare Riscaldante 2 pezzi

Nessuna valutazione Recensioni
| Domande e risposte
Ursapharm
942545272

Ursapharm Posiforlid è un trattamento auto riscaldante che apporta sollievo alle palpebre gonfie ed irritate a causa di blefariti, disfunzioni delle ghiandole di Meibomio, orzaioli e calazi.

Formato: 2 maschere.

    I vantaggi di Farmacia Igea:
  • Gratuite sopra € 29
  • Cashback 5% su tutto
  • Assistenza telefonica 9:00/18:00: 0694807578
  • Resi veloci entro 14 giorni
  • Recensioni 95% 5 stelle
  • Pagamenti Tutti e sicuri
€ 22,00
 

Devi essere autenticato

CASHBACK: Ottieni € 1,10 sulla tua prossima spesa.

Il mio farmacista
Bisogno di un consiglio?
C'è la nostra farmacista

15 min. per ricevere i consigli di cui hai bisogno!

15 minuti per ricevere tutti i consigli di cui hai bisogno!

Prenota il tuo videoconsulto gratuito

Dettagli Ursapharm Posiforlid Maschera Oculare Riscaldante 2 pezzi

Indicazioni

Ursapharm Posiforlid è un dispositivo medico usato per il trattamento domiciliare di disturbi oculari dovuti a blefarite (infiammazioni del margine palpebrale), disfunzioni delle ghiandole di Meibomio (blocco o alterazione funzionale delle ghiandole di Meibomio), orzaiolo e calazio.

La maschera oculare autoriscaldante assicura un sollievo rapido e duraturo dai disturbi dovuti all’instabilità del film lacrimale, quali secchezza, stanchezza, bruciore o eccessiva lacrimazione oculare.

Dopo essere stata attivata dallo scatto dei dischi metallici, la maschera oculare si riscalda a una temperatura idonea e costante. Il calore prodotto dal gel contenuto nella maschera riscalda i dischetti di ovatta generando un vapore caldo e delicato che viene distribuito uniformemente sul contorno occhi.

Il calore umido:

  • sblocca i dotti delle ghiandole di Meibomio ammorbidendo delicatamente le secrezioni indurite e favorendone l’espulsione grazie a movimenti massaggianti sulle palpebre. I dotti delle ghiandole di Meibomio puliti e pervi distribuiscono normalmente i lipidi rendendo il film lacrimale più stabile.
  • ammorbidisce le croste presenti sul margine palpebrale facilitandone l’eliminazione e riducendo il rischio di perdita delle ciglia. Il calore migliora l’irrorazione sanguigna degli occhi accelerando il processo di guarigione di orzaiolo e calazio.

Caratteristiche

  • Calore costante di circa 45 gradi > 5 minuti
  • Auto-riscaldamento, cioè nessun riscaldamento o necessità di bollire prima dell'uso.
  • Nessun rischio di ustioni

Destinazione d'uso

Occhi.

Modalità d'uso

  1. Rimuovere il sacchetto e gettarlo nella spazzatura. Se il sacchetto è stato involontariamente rotto, per prima cosa pulire accuratamente la maschera come da istruzioni.
  2. Lavarsi le mani con acqua e sapone prima e dopo ogni utilizzo. Togliere eventuali lenti a contatto e struccarsi gli occhi. Non utilizzare trucco, creme o lozioni mentre si indossa la maschera. Applicare eventuali creme o colliri medicati solo dopo averla tolta.
  3. La maschera oculare è pronta per l’uso quando il contenuto arancione è liquido. Se il contenuto ha ancora una consistenza solida, simile a quella del ghiaccio, seguire le istruzioni per bollirla e renderla pronta all’uso.

L’utilizzo della maschera oculare insieme a dischetti di ovatta assicura una temperatura umida e gradevole. Utilizzare dischetti di ovatta nuovi e puliti per ogni trattamento (non inclusi).

  • In presenza di un calazio: utilizzare la maschera 4-5 volte al giorno. Grazie al calore, la secrezione delle ghiandole di Meibomio diventa più fluida. Il massaggio delicato intorno all’area con un dito pulito favorisce l’espulsione del sebo dalle ghiandole. Non schiacciare o non fare scoppiare un calazio ma eseguire un massaggio in direzione dell’occhio per favorire la lenta espulsione del sebo fluidificato a piccole quantità dalle ghiandole sebacee ostruite. L’escrescenza tende quindi a regredire progressivamente.
  • In presenza di un orzaiolo: utilizzare la maschera 4-5 volte al giorno per accelerarne la maturazione. Non è necessario massaggiare l’orzaiolo. Non cercare di schiacciare o far scoppiare l’orzaiolo, ciò potrebbe diffondere l’infezione nella palpebra.

Non appena il foruncolo si rompe, i disturbi scompaiono. Tuttavia, può anche accadere che il rigonfiamento permanga, senza comunque causare dolore. Successivamente, tende a stabilizzarsi e a incapsularsi, per poi evolvere in calazio.

Bollitura dopo l'uso: togliere l’involucro, il nastrino elastico per la testa e gettare i dischetti di ovatta. Togliere la sacca di gel dalla maschera e metterla in una pentola pulita (circa 2 litri). Quando l’acqua bolle, abbassare il fuoco per 10 minuti fino a raggiungere la completa dissoluzione di tutti i cristalli e riportare il contenuto della sacca di gel arancione allo stato liquido.

Utilizzare una schiumarola o un grosso cucchiaio per immergere la maschera nell’acqua e successivamente estrarla. Non utilizzare una forchetta o un coltello poiché potrebbero danneggiarla. Ricordarsi di impostare un timer.

Dopo la bollitura: mettere la maschera su carta da cucina pulita e lasciarla raffreddare per 30 minuti.

Pulizia dell’involucro: evitare di bollire l’involucro insieme alla sacca di gel o di metterlo nella lavastoviglie poiché il materiale tende a indurirsi. Togliere il nastrino elastico per la testa se non necessita di lavaggio. Usare un panno pulito inumidito con acqua saponata per pulire l’involucro per 30 secondi.

Per prevenire reazioni allergiche, lavare bene l’involucro con acqua di rubinetto calda per eliminare eventuali residui di detergente. Lasciare asciugare all’aria, ma non così a lungo da permettere che si sporchi con polvere o alimenti.

Dopo alcune ore, asciugare tutte le parti con carta da cucina pulita e verificare che sia pulito.

Ingredienti

La maschera oculare POSIFORLID è una maschera di gel, contenente due dischi metallici costituiti da PVC privo di ftalati e una soluzione a base di acetato di sodio, colorante (entrambi di grado alimentare) e acqua.

Non contiene lattice né siliconi.

Conservazione

  • Conservare la maschera pulita e allo stato liquido (morbida), a temperatura ambiente in carta da cucina pulita nella scatola originale o in un armadietto.
  • Ogni maschera oculare può essere riutilizzata circa 90 volte.

Formato

Confezione da 2 maschere.

Marca:
Riferimento:
942545272
Nota: le immagini dei prodotti sono puramente indicative e potrebbero differire per dimensioni, colore e contenuto dall’articolo messo a disposizione dal produttore al momento dell’ordine. Il prodotto non sostituisce una dieta variata, equilibrata ed uno stile di vita sano. Per un uso prolungato si consiglia di sentire il parere di un medico. Si ricorda inoltre che i risultati non sono garantiti e possono variare da persona a persona. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Non eccedere le dosi giornaliere consigliate.

Altri prodotti in Salviette oculari

Altri prodotti Ursapharm