Il dilemma di ogni mamma: ciuccio sì o ciuccio no?


Il dilemma di ogni mamma: ciuccio sì o ciuccio no?

Un grande dilemma quello del ciuccio!

Farmacia Igea oggi vi aiuta a fare un po' di chiarezza in relazione a questo argomento, rispondendo ad alcune tra le più frequenti domande.

Di che materiale utilizzare il ciuccio?

I ciucci possono essere di diversi materiali:

  • Silicone;
  • Caucciù;
  • Lattice.

Nei primi mesi di vita, l’igiene è estremamente importante per questo possono essere utilizzati i ciucci in silicone, poiché resistono alla sterilizzazione senza alterarsi.

Fino a sei mesi circa di età, il ciuccio va sterilizzato almeno una volta al giorno quando cade in un ambiente sporco. Questo perché il sistema immunitario del neonato è ancora immaturo ed è più elevato il rischio di infezioni gastrointestinali. A tal scopo, Farmacia Igea ti consiglia:

Suavinex sterilizzaciuccio

Suavinex Duccio Sterilizzaciuccio

Sterilizzatore per ciuccio che elimina il 99% dei germi e dei batteri del succhietto in soli 3 minuti.

Invece con l'eruzione dentaria è opportuno passare al ciuccio di caucciù più resistente alle lacerazioni rispetto al silicone.

Qual è la forma migliore per il ciuccio?

Ogni bambino ha la propria preferenza ma il ciuccio migliore rimane quello a ciliegia poiché è il più simile al capezzolo materno.

La forma a goccia e quello con una forma anatomica sono più graditi ai bambini più grandi perché si inseriscono meglio tra il palato e la lingua.

Quando usare il ciuccio?

Sì al ciuccio dopo il primo mese di vita, se è gradito, anche per proteggere dal rischio di SIDS (Sudden Infant Death Syndrome o Sindrome della Morte Improvvisa del Lattante, morte in culla).

Infatti addormentare il bambino con il ciuccio in bocca aiuta a prevenire la SIDS, evento che si verifica più di frequente tra il primo e il sesto mese di vita. L’uso del succhiotto sembra abbassare la soglia del risveglio e favorire dunque la capacità del bambino di svegliarsi se va in apnea.

ciuccio

Il ciuccio può aiutare a tranquillizzare il bambino soprattutto nei primi mesi di vita nei momenti in cui è più agitato. Ma è consigliabile non dare il ciuccio al bambino tutte le volte che piange per non rischiare di renderlo ciuccio-dipendente.

L’importante quindi è non abusarne per non rendere poi troppo difficile l’abbandono.

Nella sezione Succhietti e dentizione di Farmacia Igea puoi trovare tutti i ciucci adatti ai tuoi bisogni.

OK

Il sito farmaciaigea.com utilizza cookie, anche di terzi, per offrire servizi in linea con le tue preferenze e inviarti pubblicità.
Per maggiori informazioni o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.
Se chiudi questo banner, scorri o clicchi la pagina su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Voglio ricevere sconti e promozioni imperdibili via email.