Donare il sangue è donare la vita.

14/06/2021 - Pubblicato in Pillole di Igea

Pillole di Igea
  • 0

Il sangue è un tessuto fluido presente in tutti gli esseri viventi dotati di sistema circolatorio, dunque presente anche negli esseri umani. E’ estremamente importante poiché il suo ruolo principale è quello di trasportare ossigeno e nutrienti alle cellule dell’organismo, rimuovendo parallelamente l’anidride carbonica dalle cellule stesse.

Il sangue non è riproducibile in laboratorio e risulta essere indispensabile per la vita umana , motivo per il quale, davanti ad una qualsiasi emergenza dovuta a carenza di sangue, è necessario che sia un altro essere vivente a donarlo. E’ stimato che in Italia servano 8000 litri di sangue al giorno, non solo per far fronte ad incidenti ed emergenze quotidiane, ma anche per creare una scorta pronta all’occorrenza.

Donare il sangue è un gesto volontario ed altruista, fatto in forma anonima e del tutto gratuito, ma non solo: è un gesto etico e morale fatto per aiutare il prossimo, in maniera totalmente incondizionata. E’ un gesto semplice ma che porta il vantaggio di essere controllato regolarmente, poiché il sangue donato viene sottoposto ad analisi gratuite grazie alle quali possiamo non solo fare qualcosa di buono, ma anche essere sempre sorvegliati.

Ma c’è di più: oltre all’aspetto medico, donare il sangue è una scelta di vita, significa voler fare qualcosa per il prossimo, sia esso un amico o uno sconosciuto, donando, di fatto, la possibilità di una cura e di una vita migliore. E’ un gesto semplice che può salvare la vita di migliaia di persone.

Donare agli altri è fare un regalo a se stessi: il regalo di una buona azione che a noi non costa nulla, ma che per altri può fare una grande differenza!